SoluzioniSemplici Automazione Domotica Orologi Telemetria Umidità Terreno Temperatura Controllori Sistemi Controllo Programmazione Pannelli Luminosi Interruttori Pulsanti WiFi GSM

Benvenuto Visitatore. Effettua il Login oppure Registrati.
Maggio 20th, 2024, 12:09am

Indice del Forum Help Cerca Login Registrati
Forum Automazione Domotica Telemetria Orologi Soluzioni Semplici - VisualVision « Post recenti »

Cerca  
Ricerca specifica...

Max risultati:

 1   Hardware VisualVision (domande ns dispositivi) / TXtemp TXsoil TXdata TXloop (trasmetti temperatura umidità livello loop vedi da remoto web, RF WiFi MQTT HTTP GSM) / Re: TXTemp in auto (mobilità)  Data del post: Marzo 24th, 2024, 8:25am 
Iniziato da Matteo | Ultimo post by Matteo
Con disappunto mi vedo costretto a rinunciare all'hardware di Visual Vision, per il semplicissimo motivo che non è possibile non ricevere alcuna considerazione, dopo mesi, ai quesiti posti (non dico risposte negative, ripeto, nessuna risposta dallo Staff nel forum ufficiale), neanche se si trattasse di un'attività hobbistica.
 
Faccio presente (potete cercare le mie email, visto che ne tenete  traccia), che le stesse domande sono state poste da circa sei mesi e che le risposte ci sono state solo per corollari più semplici, mai per quanto ho riportato su questo forum, tra l'altro su suggerimento scritto dello stesso Staff!
 
Non so stabilire se lo Staff (che produce termometri) non sappia cosa sia, ad esempio, un'onda termica, oppure (più comprensibilmente) che io gli sia poco gradito (ho già dovuto usare una seconda email per farmi rispondere), oppure che sia troppo occupato: in ogni caso, non è compatibile con un ordine da centinaia di euro di apparecchiature.
 
Cancellate pure questo post (e volendo anche il topic): ore di dedizione riposta cura, ma senza meriti.
 
Matteo.
  RispondiRispondi o chiedi/aggiungi altre cose
Rispondi con quote Abilita notifica

 2   Hardware VisualVision (domande ns dispositivi) / TXtemp TXsoil TXdata TXloop (trasmetti temperatura umidità livello loop vedi da remoto web, RF WiFi MQTT HTTP GSM) / posizionamento e freq. tx x ottimizzare batterie  Data del post: Marzo 15th, 2024, 8:41am 
Iniziato da Marco | Ultimo post by Support Staff
NOTE PER INSTALLAZIONE E POSIZIONAMENTO PANNELLO SOLARE E FREQUENZA TRASMISSIONE PER FARLO DURARE, PER OTTIMIZZARE CARICA BATTERIE
 
Nella posizione ideale la batteria non dovrebbe andare mai sotto il 50%, se capita spesso che vada sotto, bisogna cambiare posizione pannello o rallentare l'invio dei dati di modo consumi meno.
E pensa che se va sotto il 50% d'estate... chissà nelle brutte stagioni!
 
NOTARE CHE D'INVERNO  
- se lasciato in posizione sia il freddo che il minore sole ovviamente forniranno meno corrente; se la posizione del pannello solare inoltre non fosse tanto buona, meglio RALLENTARE l'invio dati (es. mettere 3-4 ore cioè es. 180 240 minuti, invece che 1 ora)
- se tolto, va messo OFF e meglio se rimane collegato al pannello con pannello sulla finestra, o ogni tanto lo si ricarica, particolarmente la versione ECO (la PRO ha batteria più grande)
 
Se da remoto si vede che è sotto il 20% meglio caricarlo subito via USB; se sta troppo tempo scarico è possibile la batteria si danneggi e non si ricarichi più, e in qs. caso serva cambiare la batteria (cosa che possiamo fare a un costo ragionevole, ma meglio sistemarlo bene ed evitare!!).
 
Consigliamo anche a chi l'ha comprato prima di febbraio 2024 un aggiornamento del software via WiFi: nel nuovo software, quando è molto a terra, rallenta automaticamente l'invio dati in modo da scaricarsi di meno.
  RispondiRispondi o chiedi/aggiungi altre cose
Rispondi con quote Abilita notifica

 3   Hardware VisualVision (domande ns dispositivi) / TXtemp TXsoil TXdata TXloop (trasmetti temperatura umidità livello loop vedi da remoto web, RF WiFi MQTT HTTP GSM) / Re: TXsoil TXtemp idea x versione pannello solare  Data del post: Febbraio 10th, 2024, 9:25am 
Iniziato da Camillo | Ultimo post by Support Staff
ciao, abbiamo aggiunto ora una funzione automatica (per le versioni solari di TXtemp TXsoil TXloop eccetera) che se la batteria è scarica alza momentaneamente il tempo di trasmissione.
A diversi passi, 2 volte 3 o 4 (più s'accorge d'esser scarico meno trasmette).
Come già prima, se si accorge di carica 0 si spegne inviando BAT_low_OFF = 1 nel messaggio JSON.
Nota che se succede che si spegne bisogna caricarla subito altrimenti patisce e si potrebbe rovinare la batteria.
  RispondiRispondi o chiedi/aggiungi altre cose
Rispondi con quote Abilita notifica

 4   Hardware VisualVision (domande ns dispositivi) / TXtemp TXsoil TXdata TXloop (trasmetti temperatura umidità livello loop vedi da remoto web, RF WiFi MQTT HTTP GSM) / Re: TXsoil cloud - vederne 2 o + in una sola scher  Data del post: Novembre 29th, 2023, 11:45am 
Iniziato da Mormone | Ultimo post by Support Staff
sì, c'è la possibilità di costruire una URL combinata
(chiedendo al momento dell'acquisto o anche dopo per email te la possiamo fare noi)
esempio
 
PRIMO
http://wfeasy.com/ts.py?v=2854&id=1240
 
SECONDO
http://wfeasy.com/ts.py?v=9371&id=4068
 
COMBINATA (con tz.py e nn=2 per dire che sono due)
http://wfeasy.com/tz.py?nn=2&v1=2854&id1=1240&v2=9371&id 2=4068
 
 
tutto questo è possibile anche con tre quattro 5 6 ecc...
  RispondiRispondi o chiedi/aggiungi altre cose
Rispondi con quote Abilita notifica

 5   Hardware VisualVision (domande ns dispositivi) / Orologio/SuperClock (orologio esatto,temperatura,display automazione,visualizza scritte!) / cambiare SuperClock da ora estiva a invernale  Data del post: Novembre 18th, 2023, 2:13pm 
Iniziato da FAUSTO | Ultimo post by Support Staff
questo è un sempreverde...
 
in margine ricordiamo a tutti che c'è un box di ricerca in alto che si può usare proprio come google (però cerca all'interno del forum....)
  RispondiRispondi o chiedi/aggiungi altre cose
Rispondi con quote Abilita notifica

 6   Hardware VisualVision (domande ns dispositivi) / ControlHUB (programmatore controller visuale MQTT HTTP con relè - ModBus RS232 GSM controlla automazioni casa domotica termostato) / Re: CHUB, log dati ricevuti sensori Temperatura  Data del post: Novembre 11th, 2023, 5:13pm 
Iniziato da maxmenes | Ultimo post by Support Staff
Sì. I txt li vedrai sul browser quindi potrai salvare e cut/paste. Su come ci son dettagli qui sopra...
 
La durata dipende dalla frequenza di rilevamento della temperatura.
Se mi ricordo bene il tipo di cui sopra ha un TXloop (concettualmente simile a TXtemp lì misura la profondità acqua in un pozzo) solare che trasmette ogni 10 minuti e 3 TXsoil (umidità terra giardino) sempre solari settati a 30 minuti, e l'insieme dei log dura circa una settimana, poi 2 sovrascrive 3, e l'1 sovrascrive il 2 insomma girano.
 
Il valore ultimo arrivato oltre che vederlo in questi log puoi farlo entrare in due "variabili" di CHUB che si vedranno così nella homepage di CHUB.
Esempio $temp1$ e $temp2$
E si potranno usare nelle Azioni e Condizioni ecc.
 
Il CHUB si vede in locale su browser tramite il suo IP nella rete locale e per il remoto va bene un qualsiasi dyndns o IP fisso...  
 
Una volta che il CHUB l'hai sistemato accessibile da remoto, diventa eventualmente accessibile anche per noi (se ci dai la pass) eventualmente per assistenza... ma visto che hai capito di cosa si sta parlando, che è il più, a occhio non dovresti avere problemi  
 
I TXtemp per parlare col CHUB si configurano dandogli l'IP di CHUB che per comodità dovrà essere fissato nel router wifi (menù DHCP o qualcosa del genere) - e la password.
Nelle impostazioni di TXtemp sotto i dati WiFi ci sono due caselle appunto per IP e pass di eventuale CHUB a cui collegarsi per trasmettere.......
Quando tutto è impostato poi va tutto come un orologio svizzero.
  RispondiRispondi o chiedi/aggiungi altre cose
Rispondi con quote Abilita notifica

 7   Hardware VisualVision (domande ns dispositivi) / TermoEasy (leggi consumi termosifoni condominio telemetria ripartitori calore WiFi GSM) / Re: Scarico dati CSV, formato dati CSV  Data del post: Novembre 10th, 2023, 12:51pm 
Iniziato da Roberto G | Ultimo post by Support Staff
Sì è possibile ed è molto semplice.
 
Per es se la URL del control panel per user 1000 con pass ciaociao è
http://termoeasy.com/users.py?webid=1000&pw=ciaociao
 
la URL dei dati CSV (sempre per user 1000 con pass ciaociao )
http://termoeasy.com/users.py?webid=1000&pw=ciaociao&file=craw.c sv
 
 
Il formato CSV è questo:
 
identificatore1,misura1
identificatore2,misura2
[...altri....]
identificatoreN,misuraN
0,dataora dell'ultima lettura con successo
identificatore-in-errore1,timestamp-se-comunicato,errore-solo-se-comunic ato1
identificatore-in-errore2,timestamp-se-comunicato,errore-solo-se-comunic ato2
[...altri....]
identificatore-in-erroreN,timestamp-se-comunicato,errore-solo-se-comunic atoN
 
NOTE:
- lo 0 è il separatore tra letture e errori; sfrutta il fatto che nessun contatore ha id 0, così un ciclo for/while che leggesse i contatori quando legge 0 capisce che non è un contatore ma è il separatore
- per la misura, c'è SEMPRE nei dati CSV anche se è 0, se contatore OK (se non c'è misura è un contatore in errore che non la dà);
- il numero di errore o il timestamp in alcune letture non viene fornito dalla centralina Siemens: poi però nella lettura dopo magari lo fornisce; cmq. appunto in letture dopo a volte lo mette; se non lo mette si può solo aspettare la lettura dopo
 
ESEMPIO:
83599296,0
92096825,0
92096826,0
92096827,0
92096828,0
81045454,20
0,2023-10-21 19:13
92096827,2022-01-16,88
81045454,2018-11-13,78
  RispondiRispondi o chiedi/aggiungi altre cose
Rispondi con quote Abilita notifica

 8   Hardware VisualVision (domande ns dispositivi) / WaterOpen (apri e chudi l'acqua per irrigare, da remoto, con timer temporizzatore e/o misuratore umidità, facile da impostare) / Re: vedere umidità WaterOpen da remoto serv telegr  Data del post: Ottobre 27th, 2023, 12:43pm 
Iniziato da Marco Salvatore | Ultimo post by Support Staff
P.S. per il DYNdns, WaterOpen sarà da impostare uguale a come abbiamo spiegato per DoorOpen qui in quest'altro post, punto per punto (vedi alla seconda risposta non alla prima):
 
soluzionisemplici.com/forum/YaBB.pl?board=DoorOpen;action=display;num=16 91766871;start=0
 
i menù praticamente sono uguali.
  RispondiRispondi o chiedi/aggiungi altre cose
Rispondi con quote Abilita notifica

 9   Hardware VisualVision (domande ns dispositivi) / DoorOpen DoorSwitch (apri porte cancelli garage interruttore WiFi GSM telecomando; anche automazione MQTT) / comandare apriporta da remoto Internet WiFi Web  Data del post: Ottobre 27th, 2023, 12:24pm 
Iniziato da Vittorio Z | Ultimo post by Support Staff
tutte le app, per funzionare facile, si devono appoggiare a un server (anche quando non lo dichiarano apertamente), una app nostra quindi si appoggerebbe al nostro server - a parte il fattore sicurezza, se un giorno ti stacchiamo, ciao ciao!!
 
Quindi per usare il DoorOpen da Internet è meglio usare un modo DIRETTO che richiede una configurazione iniziale.
Magari pallosa ma la fai una volta sola!
 
1. WIFI DI CASA
Prima cosa colleghi DoorOpen al wifi di casa
Inserendo la pass di servizio e entrando nel menù di servizio vedi subito che puoi inserire i parametri del tuo WiFi.
Una volta collegato al wifi, visualizzerà in basso in piccolo l'IP locale nella tua rete locale, es. 192.168.1.10 usando questo come URL in Edge Chrome Firefox Safari ecc. potrai accedervi da ovunque nella tua rete locale, con qualsiasi telefono o PC Mac ecc.
 
2. FISSI L'IP DENTRO IL TUO ROUTER
Alcuni router tengono questo IP riservato in automatico, ovvero potrai sempre chiamare DoorOpen con (per esempio appunto 192.168.1.10) ma in molti altri router invece devi cercare un menù (magari nella sezione DHCP oppure LAN) in cui puoi fissare l'IP dei vari dispositivi... (distinguerà DoorOpen dal numero MAC -- sempre visualizzato in basso) e devi dirgli tu di fissarlo dicendogli che numerino ti piace... ok di solito si sceglie solo l'ultimo dei 4 numeri...
 
3. ATTIVI UN PORT FORWARDING SUL TUO ROUTER
Per vedere DoorOpen da tutto Internet a questo punto devi dire al tuo Router di forwardare la porta 80 in entrata e uscita dell'IP numero 192.168.1.10 (per es. - sostituire con quello vero); la puoi forwardare 80 fw su 80 o anche su altri numeri es. 1080.
 
Una volta che il port forwarding è attivo potrai già vedere DoorOpen da Internet (es. da un telefono tramite la connessione dati) digitando il tuo attuale IP di casa che trovi con whatismyip.com es. 188.218.12.140 e aggiungendo la porta (se non è 80; es. 188.218.12.140:1080).
Se ci scrivi a info @ visualvision.com ti diamo il link di un dooropen funzionante tanto per vedere
 
4. ATTIVI SUL WEB UN DYNDNS GRATUITO E COPI INCOLLI LA URL CHE FORNISCONO
Se non hai una linea con IP fisso ti serve a questo punto attivare un dyndns.
Ci sono diversi siti di dyndns gratis o anche a pagamento, di base ti daranno una URL speciale da ricopiare con un token segreto e il nome del tuo sottodominio es. http://www.duckdns.org/update?domains=topolino&token=86d9a8ff-33f5-a d3214-censura-abcd , e un sottodominio es topolino.duckdns.org
 
Se nella URL ti danno https tu invece scrivi http altrimenti non funzionerà (come scritto più in alto in qs stesso topic)
Uno è dyndns.org altro duckdns.org ce ne sono altri moltissimi...
 
Il DoorOpen una volta ricopiata la URL speciale dentro il menù di servizio (cliccare DynDNS vicino a 80; in genere qui si lascia 80) diventerà accessibile da tutto Internet con  
topolino.duckdns.org
o
topolino.duckdns.org:1080
 
quest'ultimo se per es. avrai forwardato nel punto sopra 80 su 1080 (in uscita e 1080 su 80 in ingresso). Se ne hai uno solo puoi forwardare 80 su 80 e così lo vedi senza scrivere il numero della porta, perché 80 è quella standard del Web e non la si scrive mai quando si accede ai vari siti.
 
 
Sì ok ok ok fare questo, se non l'hai mai fatto, sembra un casino ma una volta fatto poi resta funzionante per sempre (quindi al limite puoi sfruttare un amico o un nipote e fartelo fare) ed è una cosa DIRETTA, non passi attraverso noi o attraverso altri server quindi non ti potremo mai staccare e non possiamo aprire noi la porta
Con una app sarebbe tutto più semplice ma ci sarebbero questi 2 piccolissimi inconvenienti...................!! ;-P ;-P
 
Tutto quanto sopra di solito si fa con le telecamere, se hai già attivato una telecamera magari hai già un dyndns attivo quindi NON servirà attivarne un altro. Basterà usare quello che c'è. Al massimo servirà cambiare la porta. Per es. 1080 1081 1082 ecc
  RispondiRispondi o chiedi/aggiungi altre cose
Rispondi con quote Abilita notifica

 10   Hardware VisualVision (domande ns dispositivi) / WaterOpen (apri e chudi l'acqua per irrigare, da remoto, con timer temporizzatore e/o misuratore umidità, facile da impostare) / Re: wateropen a più relè/valvole e TXsoil multipli  Data del post: Ottobre 21st, 2023, 2:09pm 
Iniziato da Giuliano | Ultimo post by Giuliano
In merito al punto 4 , sarebbe molto utile far partire le EV quando scendono sotto il valore umidità impostato ma SOLO nell'intervallo orario da noi prestabilito in quanto farle partire subito potrebbe non essere utile o possibile. (es: se la soglia scatta alle 19.00 noi potremmo volere che l'irrigazione parta la mattina dopo dalle 7.00 alle 10.00)
E' possibile?
 
In merito al punto 5 quello che viene creato dal WO come "log", è possibile importarlo e leggerlo con Excel? o con quale altro strumento?
 
Grazie mille
  RispondiRispondi o chiedi/aggiungi altre cose
Rispondi con quote Abilita notifica

Torna all'indice del forum.


VisualVision main Web site
IT - Français (Google)...
misura comando remoto displayIT - Español (Google)...
remote metering actionEnglish user's forum...


Forum Automazione Domotica Telemetria Orologi Soluzioni Semplici - VisualVision (https://www.soluzionisemplici.com/forum/YaBB.pl)

Powered by YaBB 1 Gold (Modified by Aldo)
Copyright ©2000-2001, X-Null ©2021 Aldo
Forum Copyright © VisualVision e Utenti.